jielde"Gli oggetti inanimati, hanno un'anima?"
Jean-Louis Domecq se lo domandò quando, nel 1949, ha posto le basi del suo progetto.
La domanda rimane, in quanto questo geniale inventore di Lione dà alla sua creazione qualcosa in più al confine tra oggetto da utilizzare e l'opera d'arte.
Progetta una lampada adattata alle esigenze delle imprese, una lampada semplice, robusta, articolata e libera nei suoi movimenti. Il modello finale è stato rilasciato nel 1950.
Per industrializzare la sua invenzione, Jean Louis Domecq crea "JIELDE" dalle iniziali del suo nome (JLD).

E' un successo: la lampada "JIELDE" viene utilizzata nelle fabbriche, nei laboratori e tra i tavoli da disegno.
Con il declino del settore in Francia la produzione rallenta, ma la lampada mantiene il suo potenziale. Piace ai collezionisti, agli appassionati di design per la sua forma, materiale utilizzo...ma anche qualcosa di più...che colpisce al cuore.

Colpisce il grande pubblico negli anni '90, perché lascia il mondo industriale per deliziare all'interno delle nostre case, grazie alle numerose finiture disponibili.
Pertanto, lo "STANDARD" diventa "LOFT". Nel 2003 nasce il Signal che è una replica della lampada originale di dimensioni più piccole.
100% di fabbricazione francese

Ciò che non è cambiato è la produzione: le lampade sono ancora fatte a mano, con strumenti originali, nei laboratori di Saint Priest, nei pressi della periferia di Lione.
"JIELDE" è anche un team di fondatori, stampatori, meccanici, pittori "made in France", creando una produzione francese al 100%.

Vintage e contemporaneo, senza tempo e personalizzato, la lampada "JIELDE" è molto del suo tempo, e continua a brillare in Francia e nel mondo il nome del suo geniale inventore.

Le Civette sul Comò srl - Via V. Salmini, 4 - 20135 Milano - Italy - tel 0039 0245480697 - P.Iva 07333700966